Domingo Caffè: un caffè da gustare… in famiglia!

Tiziana e Claudia Nuozzi, co-titolari della torrefazione Domingo Caffè, raccontano come la passione e la dedizione del padre, Domenico Nuozzi, lo abbiano portato, 27 anni fa, a fondare la sua azienda che adesso è in mano alle due figlie.
Raccontano inoltre del processo di lavorazione del loro caffè, che avviene in maniera rigorosa e trasparente, e dei valori della loro azienda, che è sinonimo di famiglia e qualità.

Potreste raccontarci brevemente la storia di Domingo Caffè?

Domingo Caffè è una storia d’amore italiana, come simboleggia il nostro cuore nel logo. È la storia di Domenico Nuozzi, innamoratosi fin da bambino del caffè e dei suoi rituali osservando la vetrina di un’antica torrefazione che si trovava lungo il tragitto per andare a scuola. Da allora, mentre proseguiva gli studi e iniziava a lavorare, non ha più abbandonato l’idea di imparare a tostare il caffè; per anni ha approfondito tecniche e conoscenze, sempre con tenacia e passione, ricercando la miscela perfetta. Venticinque anni fa, il suo sogno si è finalmente concretizzato e ha aperto una autentica torrefazione a Termoli, città di mare nel sud dell’Italia. Partendo da piccolo laboratorio artigianale, siamo diventati nel tempo un brand sinonimo di alta qualità anche all’estero.

Quali sono i valori della vostra azienda?

Il valore della ricerca dell’eccellenza è sicuramente al primo posto e riguarda sia la qualità prodotto che del lavoro in sé come espressione della creatività e dei talenti propri di ogni essere umano.

Qual è il processo di lavorazione del vostro caffè?

Da più di venticinque anni, Domingo Caffè si impegna a selezionare in maniera rigorosa i migliori caffè crudi al mondo. Importiamo esclusivamente quelli di determinate aree di produzione o provenienti da specifiche piantagioni pregiate (Brasile, Guatemala, Etiopia, Columbia, India); effettuiamo la tostatura rispettando quelli che sono i tempi specifici di ciascuna varietà di caffè e li lasciamo riposare in silos appositi per qualche giorno.

Inoltre, tostiamo sempre un campione di materia prima e lo assaggiamo per la valutazione delle caratteristiche in tazza e solo dopo procediamo con la tostatura dell’intero lotto.

Avete mai fatto dei viaggi in piantagione?

Non ancora, ma abbiamo già programmato di farlo nel prossimo anno, magari proprio in Perù dove opera l’ONG Seven Elements (da cui acquistiamo uno dei nostri Specialty) e che porta avanti un progetto di coltivazione del caffè in permacultura; questo serve a supportare la popolazione locale e lo sviluppo economico e sociale del territorio e tutto ciò è in linea con quelli che sono i nostri valori aziendali.

Una frase che identifica Domingo Caffè per concludere?

Come recita il nostro claim: Sapore di Famiglia, perché è un caffè prodotto da un’azienda familiare per tutte le persone che acquistando e bevendo il nostro caffè entrano a far parte di questa famiglia.

Ringraziamo Tiziana e Claudia Nuozzi per il tempo che ci hanno dedicato e per aver condiviso con noi la storia di Domingo Caffè, una storia di famiglia, dedizione e impegno.

Scoprite il caffè di qualità di Domingo Caffè su Sensaterra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *