Preparazione del Caffè: Assistenza Utente

Esistono diversi tipi di macchine da caffè e tecniche di preparazione del caffè. Le seguenti istruzioni hanno lo scopo di aiutare il cliente a trovare il giusto metodo di preparazione per ogni genere di caffè.

A seconda dell’apparecchio scelto, è necessario prestare attenzione alla macinatura del chicco, poiché per ogni preparazione del caffè, la gramolatura può cambiare. Nel caso in cui si possieda un macinacaffè, è consigliabile acquistare il caffè in grani e macinarlo sempre fresco prima dell’utilizzo. Questo procedimento è essenziale per garantire una migliore esperienza nel gusto ed evitare una dispersione degli aromi.

Preparazione del Caffè Filtro

Preparazione del Caffè
Tipo di caffè: Caffè macinato Cosa serve: – Filtro di carta – Recipiente – Bilancia Per questa preparazione è consigliata una macinatura media. La temperatura dell’acqua dovrebbe essere compresa idealmente tra i 92-96 °C. Per prima cosa bisogna bagnare il filtro di carta con acqua calda mediante movimenti circolari, facendo scorrere l’acqua lentamente dall’alto verso il basso. Una volta eseguita l’operazione, si può aggiungere il caffè macinato pesato. Generalmente, per ottenere 100g di caffè si utilizzano 6g di caffè macinato e 94g di acqua. In genere, la regola da seguire è che per 100g di caffè preparato, sono necessari 6g di caffè macinato. Ci si può aiutare tramite una bilancia, versando in primo luogo i 6g di caffè in polvere all’interno del filtro di carta ed aggiungendo l’acqua fino al raggiungimento dei 100g. Aiutandosi con un cucchiaino, si mescola la miscela di acqua e caffè all’interno del filtro, per assecondare il filtraggio della bevanda nel recipiente, che sarà poi pronta per l’assaggio.

Caffettiera a Stantuffo (French Press)

Preparazione del Caffè
Tipo di caffè: caffè macinato grossolanamente Cosa serve: – Macchina a Stantuffo – Bilancia Per questo tipo di estrazione è consigliata una macinatura media, ma più grossolana rispetto a quella utilizzata nel caffè filtro. La temperatura dell’acqua dovrebbe essere compresa idealmente tra i 92-96 °C. Prima dell’utilizzo, è consigliabile riscaldare la caraffa di vetro. In seguito, occorre versare all’interno della stessa il caffè macinato e l’acqua calda, ed infine mescolare. Per 1L di acqua sono necessari circa 65g di caffè macinato. Successivamente bisogna chiudere il coperchio, premendo lo stantuffo fino alla superficie dell’acqua, dopodiché attendere quattro minuti. A questo punto occorre premere ed abbassare lentamente lo stantuffo pressando i fondi di caffè, fino ad arrivare alla base del recipiente. La miscela verrà automaticamente filtrata, ed il caffè sarà pronto per l’assaggio.

Portafiltro

Preparazione del Caffè

Tipo di caffè: caffè macinato finemente

Cosa serve:
– Macchina portante
– Macinacaffè

Per questo tipo di preparazione è consigliata una macinazione fine. La temperatura dell’acqua dovrebbe essere compresa idealmente tra i 90-95 °C.

Anzitutto è necessario pulire il portafiltro con un panno umido e pulito. Riempire successivamente il portafiltro con il caffè macinato finemente (per un espresso occorrono circa 16-18g di caffè macinato). Passare il dito sul portafiltro al fine di distribuire uniformemente la polvere di caffè. In seguito, prendere il “tamper” e comprimere il macinato. Inserire quindi il portafiltro nell’apposito spazio, posizionare le tazzine sotto l’apparecchio, e premere il tasto di avvio.

Un tempo di elaborazione ragionevole per un espresso richiede circa 25-30 secondi. Se questo non fosse il caso, sarà necessario regolare l’impostazione di macinatura. Se risultasse più veloce, significherebbe che la macinatura non è stata abbastanza elaborata. In caso contrario, se fosse più lento, bisognerebbe munirsi di una macinatura più grossolana.

Preparazione del caffè in Moka

Tipo di caffè: caffè macinato finemente

Cosa serve:
– Moka
– Fornelli

Per la preparazione del caffè per moka, è consigliato l’utilizzo di una macinatura fine, ma più grossolana rispetto a quella per il portafiltro. L’acqua dovrebbe idealmente essere preriscaldata a 99°C.

Per prima cosa bisogna versare l’acqua preriscaldata nel bollitore della moka. Inserire quindi il filtro e riempirlo completamente con il caffè appena macinato. Durante questa procedura è molto importante EVITARE l’utilizzo di un “tamper”! Riscaldare il fornello (senza alzare eccessivamente la fiamma in maniera tale che non si disperdano gli aromi del caffè) e posizionarci la moka.
Togliere la moka dal fuoco non appena si sente il gorgoglio del caffè che sale. Attendere qualche istante per consentire tutta la fuoriuscita del caffè e che sia quindi pronto per l’assaggio.

Preparazione del caffè con tecnica AeroPress

Tipo di caffè: caffè macinato medio

Cosa serve:
– AeroPress
– Filtro di carta usa e getta o di metallo
– Bilancia

Per la tecnica AeroPress è consigliato un tipo di macinatura media. La temperatura dell’acqua dovrebbe essere di circa 90 °C.

Per prima cosa occorre spingere lo stantuffo nel cilindro di infusione appena sotto il segno indicato. Successivamente è necessario aggiungere il caffè a gramolatura media all’interno dell’apparecchio, rispettando le dosi di 50g di caffè macinato ogni 500ml di acqua. L’acqua calda viene quindi versata sul caffè macinato con movimenti circolari, fino a riempire 3/4 del cilindro di infusione. Una volta mescolati acqua e caffè, si procede all’aggiunta dell’acqua rimanente all’interno dell’AeroPress.

L’apparecchio dovrà essere rapidamente capovolto e posizionato su una tazza. L’ultimo passaggio consiste nel pressare lo stantuffo lentamente fino alla base, in modo da rendere il caffè pronto per l’assaggio.

Macchina da caffè in Capsule

Tipo di caffè: capsule (si consigliano capsule ricaricabili)

Cosa serve:
– Macchina da caffè in capsule
– Capsule

Prendere una capsula di caffè e posizionarla nell’apertura apposita. Chiudere il coperchio in modo da perforare la capsula e premere il pulsante di avvio. Il caffè dovrebbe scorrere automaticamente nella tazzina, ed il caffè sarà pronto per l’assaggio.

Macchina da Caffè Espresso

Tipo di caffè: caffè macinato finemente o, in caso sia già installato un macinacaffè, chicchi di caffè interi. Cosa serve: – Macchina da caffè espresso Si consiglia di preriscaldare la tazza, e posizionarla sotto l’apertura apposita. Premere il pulsante di avvio ed il caffè scorrerà automaticamente nella tazzina. La bevanda sarà pronta per l’assaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *