“Il Caffè Espresso Italiano” – Intervista a Simone Celli

Simone Celli spiega come Il Caffè Espresso Italiano e l’Espresso Academy hanno stravolto la sua vita da barista, rendendolo appassionato per il mondo del caffè e le bevande calde.

Potrebbe descrivermi il blog "Il caffè Espresso Italiano"?

Il blog Ilcaffeespressoitaliano.com nasce nel 2011 grazie all’intuizione di Gabriele Cortopassi, autore anche di un’altro blog: http://www.aprireunbar.com.
Proprio dall’incontro con Gabriele nel 2013 è nata l’idea di affidarmi la gestione di questo sito di informazione dedicato al caffè. Negli ultimi anni ha raccolto molti successi arrivando ad essere uno dei primi blog italiani sul caffè, come numero di visite. Questi due blog sono stati il volano che ha spinto la nostra scuola di caffetteria Espresso Academy a diventare una delle scuole di formazione di riferimento nel mondo del caffè italiano e non solo.

Ha sempre avuto una passione per il mondo del caffè?

Io nasco come barista e dal 1997 ho maturato varie esperienze dietro il bancone del bar, fino a gestire la mia caffetteria. Negli anni ho sviluppato una grandissima passione per il mondo del caffè e il blog è diventato lo sfogo di tutti i miei studi e le mie curiosità. Questo mi ha portato oltretutto a frequentare corsi di formazione e a conseguire il Coffee Skills Diploma della Specialty Coffee Association. Si tratta di un sistema formativo molto completo sul mondo del caffè, e si sviluppa su 5 moduli diversi: Barista Skills, Brewing, Green Coffe, Roasting e Sensory Skills. Per ogni modulo esistono tre livelli di formazione, che sono foundation, intermediate e professional. Al termine di ogni corso è previsto un esame, per ogni livello foundation superato si ottengono 5 crediti formativi, per ogni intermedio 10 e per i livelli professional 25. Al raggiungimento di 100 crediti formativi si ottiene il Coffee Diploma, una sorta di laurea internazionale sul caffè. Per ottenere questo diploma ho frequentato numerosi corsi di formazione, molti all’interno della nostra Espresso Academy, ma anche in altre scuola certificate.

Che significato ha il mondo delle bevande calde nella sua vita?

Diciamo che il mondo delle bevande calde, soprattutto a base di caffè, rappresentano la mia vita in quanto ho la fortuna di averne fatto un lavoro. Infatti, oltre al blog, lavoro all’interno di una Torrefazione di Caffè per quanto riguarda l’assistenza e la formazione clienti, il controllo qualità dei prodotti e la selezione dei nuovi lotti di caffè. È la Torrefazione Mokaflor, che proprio quest’anno festeggia i 70 anni di vita, con una conduzione familiare che è arrivata alla terza generazione. Parte integrante della torrefazione è la scuola di formazione Espresso Academy, frequentata da studenti da tutto il mondo. Negli anni mi ha anche permesso di viaggiare in varie parti del mondo, dal Qatar al Brasile, dagli Emirati Arabi all’Ungheria per consulenze e formazione.

Qual è l'aspetto del suo lavoro che preferisce di più?

L’aspetto che amo del mondo del caffè è che permette di connettere le persone, le diverse culture. Un mondo con tanta storia ma sempre in evoluzione e fermento, forse anche a causa della caffeina che vi scorre. La parte più bella comunque, oltre ad assaggiare bevande fantastiche, è sicuramente il contatto umano intorno ad una tazzina.  Qualcosa che non mi piace? Se proprio devo trovare qualcosa che non mi piace è l’improvvisazione che molto spesso si trova tra i baristi italiani che ha portato negli anni a una lenta diminuizione della qualità del caffè servito nei nostri bar. Ma sono comunque molto ottimista, visto la quantità di giovani che si approcciano alla formazione.

uNA FRASE PER CONCLUDERE?

Vi aspetto a Firenze, nella nostra Espresso Academy per un buon caffè insieme, espresso, moka o filtro, preparato con amore.

Per saperne di più sul blog “Il Caffè Espresso Italiano” e rimanere aggiornati su tutte le novità di questo mondo, si può visitare il sito: http://www.ilcaffeespressoitaliano.it

 Ringraziamo di cuore Simone Celli per averci consentito questa intervista e gli auguriamo il meglio per il blog e l’accademia!

1 commento su ““Il Caffè Espresso Italiano” – Intervista a Simone Celli”

  1. Pingback: LA NOSTRA INTERVISTA SUL MAGAZINE SANSATERRA.COM, SI PARLA DI BEVANDE CALDE…. E CAFFE'!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *