Caffè Orlando: Seguiamo il nostro caffè sin dal momento del raccolto

Massimiliano Perrone, responsabile di produzione della Caffè Orlando, racconta la storia della torrefazione, e come Alfredo Orlando segue valori e metodi artigianali precisi per ottenere un caffè di altissima qualità. Racconta inoltre dei viaggi in piantagione che sono essenziali per la torrefazione, in quanto seguono il loro caffè dal momento del raccolto al confezionamento.

Potrebbe Brevemente raccontarmi la storia di caffè Orlando?

La torrefazione nasce a Lecce nel 1923. Quando il Nonno di Alfredo Orlando che era un commercialista, decise di aprirla insieme alla sua famiglia. Pensa che nessuno allora a Lecce commercializzava il caffè.

Organizzate viaggi in piantagione per scegliere il caffè crudo?

Alfredo Orlando, sin da ragazzo si recava nelle piantagioni per poter avere la più ampia conoscenza sul caffè che oggi lo contraddistingue.

Come funziona il CUpping? Chi se ne occupa?

Il cupping molto spesso lo si effettua direttamente in piantagione per verificare al meglio la qualità della materia prima. Se ne occupa unicamente Alfredo Orlando. A breve sarà in Brasile per l’acquisto di una piantagione di Caffè con la figlia.

In cosa consiste Slow Food?

Lo Slow Food di cui noi ne siamo presidio con il caffè, è una grande associazione Internazionale che si occupa di ricercare le aziende che producono con la cura di una alimentazione sana e pulita per tutti.

Una frase che identifica Caffè Orlando per concludere?

"Caffè Orlando Everywhere"

Per me significa molto questo Marchio. In azienda, si vive un’armonia unica, non esistono livelli, siamo tutti uguali e veniamo spronati a dare il meglio di noi. Difficile ad oggi trovare aziende simili. Ho subito pensato che questo marchio doveva assolutamente essere conosciuto all’estero, così come il suo forte impatto locale e nazionale. Giuliana Zullino moglie di Alfredo e amministratrice della azienda ha avuto molta tenacia nel creare tutto ciò assieme ad Alfredo sopratutto nel riprendere le redini di Caffè Orlando che si era ormai arenato a causa di vicissitudini familiari ormai passate. Tutti e tre assieme abbiamo fatto in modo che il marchio Orlando ad oggi sia già in 4 paesi esteri. Contiamo di crescere ancora un po’, ma non tantissimo, perché vogliamo che il nostro prodotto rimanga artigianale e che venga costantemente controllato da noi, mantenendo standard qualitativi altissimi.

Per saperne di più su Caffè Orlando, si può visitare il sito: https://www.caffeorlando.com/

Ringraziamo di cuore Massimiliano per il suo tempo, e per averci raccontato la storia di questa magnifica torrefazione!

1 commento su “Caffè Orlando: Seguiamo il nostro caffè sin dal momento del raccolto”

  1. Pingback: Caffè Orlando: Seguiamo il nostro caffè (Sensaterra.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *